OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Afghanistan. Sotto il tappeto di menzogne della guerra americana – 2

Posted on | April 26, 2013

Sono passati oltre 11 anni da quando Bush ha deciso di andare a cercare Bin Laden sulle montagne afghane, dando inizio all’occupazione del paese. Ma ne sono passati molti di più da quando gli Usa hanno messo gli occhi sul gasdotto trans-afghano TAPI: secondo alcuni la vera ragione dell’invasione.

Share on Facebook

Afghanistan. Sotto il tappeto di menzogne della guerra americana – 1

Posted on | April 26, 2013

Osservatorioiraq – 22.4.2012 L’invasione americana dell’Afghanistan è avvenuta sotto la falsa copertura “etica” dell’esportazione della democrazia e della lotta al terrorismo internazionale, ma ha da tempo deragliato anche da questi finti binari. A partire dai continui raid aerei contro i civili inermi.

Share on Facebook

Afghanistan. Uno Stato ‘narcotizzato’?

Posted on | April 25, 2013

Osservatorioiraq – 19.4.2013 – Primavera 2013. La bella stagione segna l’inizio dell’offensiva insurrezionale e della coltivazione di oppio: due fattori strettamente correlati anche nella provincia di Herat – area di operazioni del contingente italiano –, dove i talebani sono legati da un rapporto di collaborazione-competizione con i “warlord” e i “druglord” locali, e con le molteplici organizzazioni criminali.

Share on Facebook

In Afghanistan si produce sempre più oppio

Posted on | April 17, 2013 NEWS_82184

FRANCESCA MARRETTA, 16.4.2013. globalist
Dodici anni dopo la caduta dei talebani, il paese verso una produzione record dell’oppio. Secondo un rapporto dell’Onu l’Afghanistan è il primo produttore al mondo.

Share on Facebook

Afghanistan. Sull’attacco a Farah, morte e terrore fra i civili

Posted on | April 11, 2013 b3eced3e21d89a99cf55c232f494d9cc_L

di Enrico Campofreda, 11 aprile 2013, Contropiano
Un comunicato ufficiale del Partito afghano della Solidarietà (Hambastagi) fa sapere che le persone uccise nell’attentato al Tribunale di Farah del 3 aprile scorso, inizialmente conteggiate in 44, sono in realtà 60.

Share on Facebook

«Possibile un governo taleban, ma favorevole all’Occidente». Intervista a Maryam Rawi

Posted on | April 5, 2013 4 donne cn bimbi

INTERVISTA di Giuliana Sgrena Il manifesto 4 aprile 2013 – 09 INTERNAZIONALE Abbiamo incontrato Maryam Rawi di Rawa, Associazione rivoluzionaria delle donne afgane, in Italia su invito del Cisda per una serie di conferenze sulla situazione dell’Afghanistan alla vigilia del ritiro delle truppe straniere. Nel 2014 gli Stati uniti dovrebbero ritirarsi, ma se ne andranno […]

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    May  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso