OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Afghanistan: un elenco con 5.000 vittime

Posted on | August 30, 2014 Portraits of those who were executed

BBC NEWS MAGAZINE – 25.8.2014 – Un anno fa, un pubblico ministero olandese pubblicò un elenco di 5.000 nomi che causò immediatamente il cordoglio pubblico dell’Afghanistan. Si trattava di persone uccise in seguito al colpo di stato comunista nel 1978. Alcuni degli assassini con le mani sporche di sangue vivono attualmente in Europa.

Afghanistan: Safa non c’è più, ma il suo cammino non si fermerà

Posted on | August 28, 2014 Safa Ahmad

Dal sito di Hambastagi – Partito della Solidarietà dell’Afghanistan – 27 agosto 2014: Safa Ahmad, 17 anni, ha vissuto in povertà, ma lavorava duramente per aiutare il suo popolo. Nonostante la sua giovane età aveva una straordinaria passione e un grande desiderio per un futuro migliore.

Safa, vittima del Far West afghano

Posted on | August 28, 2014

Dal blog di Enrico Campofreda – 26.8.2014 – Accanto alla scia di sangue Safa lascia un presidio di sogno e riscatto, spezzati purtroppo da ex miliziani trasformati in vagabondi, volto oscuro d’una nazione dove la quotidianità è soffocata dalla violenza degli occupanti occidentali e dei sempiterni Signori della guerra.

Afghanistan: chi governa per chi

Posted on | August 28, 2014

Dal blog di Enrico Campofreda – 25.8.2014 – … Una delle sorprese politiche che prende corpo è l’allargamento del fronte di Unità nazionale anti americano contro le basi militari…

Afghanistan, attacchi al Partito della Solidarietà

Posted on | August 22, 2014 10606586_835941846418929_2585911239717108907_n

dal blog di Enrico Campofreda, 22 Agosto 2014
L’uccisione d’un giovane membro del partito di nome Safa, di suo padre Agha e le ripetute minacce rivolte a un altro noto militante, momentaneamente riparato fuori da Kabul, hanno fermato il congresso del partito, che si doveva tenere il 5 agosto. Se il clima peggiorerà lo spettro della clandestinità, che i democratici di Hambastagi vogliono evitare, potrebbe diventare un crudo bisogno.

Giustizia: fine all’occupazione straniera e processo ai criminali

Posted on | August 20, 2014 28_asad_2014

dal sito di Saajs, (Associazione Sociale per la Giustizia in Afghanistan), 19 Agosto 2014
Pubblichiamo un documento di Saajs associazione Afghana costituita dai parenti delle vittime dei massacri compiuti in Afghanistan durante la guerra civile degli anni 1992-1996.

keep looking »
  • Calendario eventi

    December  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3
    4 5 6 7 8 9 10
    11 12 13 14 15 16 17
    18 19 20 21 22 23 24
    25 26 27 28 29 30 31
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso