OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Paura e dubbi per il ritorno del “macellaio di Kabul” per colloqui di pace.

Posted on | May 5, 2017 3957

Sune Engel Rasmussen The Guardian Kabul 4 maggio 2017
Gulbuddin Hekmatyar, uno dei più famosi signori della guerra afghani, accusato di molteplici attacchi terroristici e crimini di guerra è tornato trionfalmente a Kabul, perdonato dal governo afghano, come parte dell’accordo di pace.
Per alcuni questo rientro ha riportato alla mente la guerra civile degli anni ’90, quando la capitale era bombardata dalle varie fazioni in guerra.
Il gruppo Hezb-i-Islamisi di Hekmatyar si pensa abbia distrutto e ucciso più di ogni altro signore della guerra. Primeggia tra tutti per un primato assoluto di abusi sui diritti umani. Oltre a bombardamenti indiscriminati su civili è accusato di assassini di intellettuali, femministe e sostenitori della casa reale. I suoi seguaci hanno diretto luoghi di tortura in Pakistan e gettato acido sulle donne.

Share on Facebook

Il rifugio delle donne afghane chiuderà senza il vostro aiuto.

Posted on | April 30, 2017

SOSTENIAMO HAWCA, CHE GESTISCE UNA CASA PER DONNE MALTRATTATE A KABUL, DOVE OGNI ANNO OLTRE 200 DONNE TROVANO PROTEZIONE E AIUTO LEGALE E PSICOLOGICO DI SEGUITO L’APPELLO DI NAJIA KARIMI, LA DIRETTRICE DI HAWCA. da DDA, 29 marzo 2017 Vi sto scrivendo da Kabul, dove l’Humanitarian Assistance for the Women and Children of Afghanistan HAWCA […]

Share on Facebook

Chi ha raccontato che la guerra in Afghanistan era finita?…

Posted on | April 29, 2017

BORDERS di Sebastiano Nino Fezza, 26 aprile 2017 I telebani controllano quai metà del territorio afghano. Il fallimento della ‘exit strategy’ Usa con delega al governo di Kabul. Il 22 aprile l’attacco alla base di Mazar-e Sharif, con oltre 150 soldati afghani uccisi. Lunedì 24 aprile, l’attentato con autobomba all’ingresso di Camp Chapman. L’Italia con […]

Share on Facebook

Afghanistan, gli americani bombardano le aree pashtun del sud

Posted on | April 10, 2017 800px-Afghanistan.valley.view

di Emanuele Giordana, Il Manifesto
C’è un altro fronte di scontro tra russi e americani in Asia. Un fronte nascosto e dimenticato ma dove la guerra infuria con continuità e, per numero di decessi, più di prima. È il fronte afgano, la porta che dal Medioriente e dall’Asia centrale arriva al subcontinente indiano.

Share on Facebook

L’Europa vista da Kabul

Posted on | April 9, 2017 8888-623x415

di Giuliano Battiston, Sbilanciamoci Info
Vista da Kabul, Baghdad, Damasco, il Cairo o Tripoli, l’Europa non ha il volto rassicurante di chi invoca e promuove democrazia e diritti, ma quello minaccioso di chi, per mantenere i propri privilegi, è disposto a tutto

Share on Facebook

Invito per Osservatori Internazionali al Referendum del 16 Aprile in Turchia

Posted on | April 5, 2017 hayir-599x275

Uiki, Ufficio d’informazione del Kurdistan in Italia.
Il 16 Aprile 2017 si svolgerà il referendum per le modifiche costituzionali per costruire un “sistema presidenziale” in Turchia. Questo referendum ha la massima importanza per il futuro della istituzioni democratiche in Turchia.

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    May  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso