OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



“Sembra mio figlio”

Posted on | September 20, 2018

Comingsoon, Mauro Donzelli, 19 settembre 2018
Recensione del delicato dramma diretto da Costanza Quatriglio

GIUSTIZIA PACE E AMBIENTE CON I MIGRANTI

Posted on | September 7, 2018

Evento organizzato dall’Associazione Centro di Accoglienza e Promozione Culturale “Ernesto Balducci” ONLUS nelle giornate del 21 e 22 Settembre con la partecipazione di Samea Walid dell’Associazione RAWA

Berlino-Kabul, rimpatrio fatale

Posted on | July 13, 2018

Non conosciamo tuttora il nome del migrante respinto che ha deciso di farla finita appena ricondotto a Kabul. Si sa che era un ventitreenne e da otto viveva in Germania. Su di lui e altri 68 rifugiati in terra tedesca era calata la mannaia del ministro di ferro Seehofer, un Salvini teutonico che odia gli stranieri disagiati e sul tema tiene sotto scacco la cancelliera Merkel.

Cristina Cattafesta a Radio Popolare

Posted on | July 11, 2018

CristinaCattafesta a Radio Popolare: “Fare terra bruciata della solidarietà internazionale, credo sia stato proprio un messaggio”.
L’hanno caricata su una macchina e l’hanno portata subito in un posto di polizia. Il suo primo colloquio l’ha avuto il giorno dopo in cui le hanno spiegato le motivazioni del fermo, trascorsa la notte in una cella.
Le hanno immediatamente sequestrato il telefono.

Perché tanti afgani partono dall’Afghanistan

Posted on | May 16, 2018 @PIXBAY

LeNius, 15 maggio 2018, di Matteo Margheri Continua il nostro viaggio per approfondire i contesti di partenza dei migranti e le ragioni per cui molte persone partono da determinati paesi e regioni, così come ci avete chiesto voi sulla nostra pagina Facebook. Oggi approfondiamo il perché dell’esodo afgano. Qui trovate invece gli altri contributi a […]

Joya: «In Afghanistan la pace Usa è la guerra»

Posted on | April 20, 2018

Il Manifesto, 20 aprile 2018, intervista di Giuliana Sgrena Forze occupanti, taleban, signori della guerra, Isis: il popolo afghano combatte quattro nemici in un conflitto tenuto vivo dagli interessi occidentali, racconta al manifesto l’attivista Malalai Joya. «La violenza contro le donne aumenta: spose bambine, matrimoni forzati, stupri, acido in faccia alle ragazze, frustate, lapidazioni, perpetrati […]

keep looking »
  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    October  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso