OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



I corsi di alfabetizzazione di RAWA – Relazione del 2017

Posted on | December 10, 2017

7 dicembre 2017 BREVE RELAZIONE DI RAWA SUI CORSI DI ALFABETIZZAZIONE ISTITUITI NELLE PROVINCE PIÙ REMOTE DELL’AFGHANISTAN SOSTENUTI DAL CISDA E DA DONATORI PRIVATI. Un dei progetti importanti di RAWA sono i corsi di alfabetizzazioni per bambine e bambini per donne e ragazze analfabete. Sebbene le attività all’interno dell’Afghanistan siano clandestine e limitate a causa […]

Afghanistan, un vademecum per aiutare le donne vittime di violenza

Posted on | December 6, 2017

Redattore Sociale, 6 dicembre 2017 Si chiama “Exit from violence. You are not alone” ed è stato realizzato in 10mila copie da Cospe e Caamst. Sarà distribuito nei centri donne e nelle case protette. FIRENZE – Si chiama “Exit from violence. You are not alone” ed è un vademecum illustrato per riconoscere e denunciare la […]

Selay Ghaffar, denuncia e resistenza alla Casa delle Donne a Milano.

Posted on | December 4, 2017

3 dicembre 2017, di Eleonora De Pascalis In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne 2017, martedì 28 novembre, alla Casa delle Donne a Milano, in collaborazione con il CISDA, è stato presentato “EXIT from violence. You are not alone”, un vademecum illustrato per riconoscere e denunciare la violenza quotidiana in Afghanistan, sostenuto […]

Mettere fine alla violenza contro le donne

Posted on | December 2, 2017

dal sito di Hawca, 19 Novembre 2017
Il progetto Vite Preziose è stato realizzato nelle provincie di Kabul e Herat con lo scopo di restituire dignità alle donne afghane. Ha fornito aiuto legale alle donne vittime di violenza in quattro centri creati a Kabul e Herat (HAWCA LAC Kabul, LAC Herat, HAWCA WPC e OPAWC), dove le donne vittime di violenza hanno ricevuto servizi legali e psicosociali.

Afghanistan: cosa significa Resistenza

Posted on | November 29, 2017

di Stefano Gallieni, a-dif.org
….Le storie di Shirin, l’avvocata che è al centro di queste vicende e di Soraya, giovane tirocinante che con lei lavora rischiando ogni giorno la vita, di Faramarz, loro autista e guardia del corpo, si snodano in continui incontri con donne che non possono essere definite “clienti” ma diventano rapidamente sorelle, con una schiera di uomini crudeli, meschini e corrotti, ma anche con un universo maschile che si schiera con coraggio contro il potere jahedista e talebano.

Le donne di Rojava hanno un piano: «Il tempo dei nostri diritti è oggi»

Posted on | November 28, 2017

di Chiara Cruciati, dal sito di UIKI, 25 Novembre 2017
«Donne, vita, libertà». Lo slogan è risuonato nelle marce partite dalle città curdo-siriane di Kobane e Tal Abyad, gridato da centinaia di uomini che hanno aderito alle iniziative delle donne curde di Rojava.

keep looking »
  • Calendario eventi

    December  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3
    4 5 6 7 8 9 10
    11 12 13 14 15 16 17
    18 19 20 21 22 23 24
    25 26 27 28 29 30 31
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso