OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Shaheen, afghana: “per lavorare rischio la vita ogni giorno, ma non mollo”

Posted on | June 21, 2015

D.Repubblica.it, DI CHIARA DAINA, 4 giugno 2015 Shaheen Poya ha 24 anni, è afghana e fa la giornalista freelance. Un mestiere quasi tabù per le donne del suo Paese. “Ogni mattina esco di casa e so che potrei morire” ci racconta spiegandoci le difficoltà che le donne vivono nel suo Paese e perché lei non [...]

Share on Facebook

Sonita Alizadeh: la rapper afgana fuggita al matrimonio combinato grazie a una rima.

Posted on | June 20, 2015

Lifegate, di Valentina Gambaro, 4 giugno 2015 Sonita Alizadeh è riuscita a sfuggire al matrimonio combinato dalla propria famiglia e ora canta per far luce sulle condizioni drammatiche delle donne afgane. Sonita Alizadeh è una ragazza afgana di diciotto anni. Ora vive e studia negli Stati Uniti presso l’accademia d’arte Wasatch, dove sogna di diventare [...]

Share on Facebook

Svolta in Afghanistan, giudice donna alla Corte Suprema.

Posted on | June 17, 2015

ANSA, 14 giugno 2015 E’ la prima volta. Era una promessa del presidente Ghani Per la prima volta nella storia dell’Afghanistan una donna è stata scelta oggi quale giudice della Corte Suprema, il massimo organo giudiziario del Paese. La decisione è stata presa dal presidente della Repubblica Ashraf Ghani che in questo modo ha mantenuto [...]

Share on Facebook

Gli afghani Sikh e Indù sono costretti ad andarsene dal loro paese.

Posted on | June 12, 2015 sikh_magician_in_kabul

Mir Aqa Popalzai Rawa News 10 giugno 2015

La comunità Sikh una volta fiorente in Afghanistan sta diminuendo velocemente visto che molti hanno scelto di lasciare il paese dove sono nati per sfuggire alla discriminazione e l’intolleranza.
Anche gli Indù hanno subito la stessa persecuzione.
Sotto i talebani Sikh e Indù erano forzati a convertirsi all’Islam, a pagare una tassa speciale ed a distinguersi dagli altri attaccandosi pezzi di stoffa gialla sui vestiti.

Share on Facebook

Afghanistan, il posto peggiore al mondo per nascere donna.

Posted on | June 11, 2015

La Repubblica, Diritti umani, 8 giugno 2015 Il Cisda (Coordinamento italiano sostegno donne afghane): la situazione della donna rimane catastrofica sia per l’istruzione, che dal punto di vista delle violenze quotidiane che le donne devono ancora subire. ROMA L’Afghanistan è stato definito il posto peggiore al mondo per essere una donna. I dati più recenti [...]

Share on Facebook

Fotografie di donne condannate per “reati contro la morale” in Afghanistan

Posted on | May 29, 2015 Maj-Daylight-AlmondGarden-062-721

ilPost.it, 27/5/2015 Un reportage su donne incarcerate per aver violato “la legge di Dio”, spesso destinate a essere uccise una volta rilasciate. Gabriela Maj è una fotogiornalista polacco-canadese che ha collaborato con diverse testate internazionali e televisioni. Il suo ultimo lavoro è stato raccolto in un libro intitolato “Almond Garden” e racconta per immagini e [...]

Share on Facebook
« go backkeep looking »
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Calendario eventi

    July  2015
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4 5
    6 7 8 9 10 11 12
    13 14 15 16 17 18 19
    20 21 22 23 24 25 26
    27 28 29 30 31  
  • Categorie

  • Menu di accesso