OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Berlino-Kabul, rimpatrio fatale

Posted on | July 13, 2018

Non conosciamo tuttora il nome del migrante respinto che ha deciso di farla finita appena ricondotto a Kabul. Si sa che era un ventitreenne e da otto viveva in Germania. Su di lui e altri 68 rifugiati in terra tedesca era calata la mannaia del ministro di ferro Seehofer, un Salvini teutonico che odia gli stranieri disagiati e sul tema tiene sotto scacco la cancelliera Merkel.

Cristina Cattafesta a Radio Popolare

Posted on | July 11, 2018

CristinaCattafesta a Radio Popolare: “Fare terra bruciata della solidarietà internazionale, credo sia stato proprio un messaggio”.
L’hanno caricata su una macchina e l’hanno portata subito in un posto di polizia. Il suo primo colloquio l’ha avuto il giorno dopo in cui le hanno spiegato le motivazioni del fermo, trascorsa la notte in una cella.
Le hanno immediatamente sequestrato il telefono.

Il programma per la protezione dei diritti delle donne promosso da HAWCA e il Legal Aid Center in favore delle donne vittime di violenza

Posted on | May 13, 2018

Hawca, 2 maggio 2018
Nella provincia afghana di Mazar la violenza contro le donne sta aumentando drasticamente. Da molti anni HAWCA, con il supporto dei suoi donatori CISDA, Fondazione Adiuvre e Antessa Banca, fornisce servizi di gratuito patrocinio alle donne vittime di violenza e difende i diritti delle donne fin dalla sua fondazione.

Afghanistan: Saajs, la giustizia contro il silenzio

Posted on | March 10, 2018

Enrico Campofreda dal suo Blog 10 marzo 2018
Una testimonianza sulle stragi di civili è stata raccolta dal lavoro del Saajs (Social Association Afghan Justice Seekers) impegnata a rilanciare l’apertura di processi contro i crimini di guerra che colpiscono la popolazione afghana di ogni etnìa.

Trento approva mozione sulla protezione dei difensori dei diritti umani

Posted on | February 7, 2018

indifesadi, 2 febbraio 2018
Il 31 gennaio 2018 il Consiglio della Provincia Autonoma di Trento ha approvato una mozione sulla protezione dei difensori e delle difensore dei diritti umani: un segnale importante, perché per la prima volta in Italia un ente locale si impegna ad adoperarsi per sostenere chi difende i diritti umani e pone le fondamenta per un percorso di accompagnamento agli attivisti minacciati, con la proposta di sviluppare una città rifugio per l’accoglienza temporanea.

UNA DONNA AVVOCATO A KABUL

Posted on | January 4, 2018

di Elisa Latella, Conquiste del lavoro, 16 Dicembre 2017
Un avvocato sa che ogni fascicolo che contiene gli atti di una causa, in apparenza anonimo, racconta spesso una vita intera. Un avvocato che esercita la professione a Kabul sa che per far valere il diritto, in una società in cui la prepotenza maschile non ha confini, è una dura sfida.

keep looking »
  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    July  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso