OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Sud-est turco, i giovani che scelgono la guerriglia

Posted on | April 4, 2016 Women-Kurdistan-Workers-P-009

Enrico Campofreda dal suo Blog 4 aprile 2016

Le parole pronunciate nel 2012 da un attivista curdo risuonano ora profetiche: “Noi siamo l’ultima generazione con cui questo Stato può cercare una soluzione. Dopo di noi c’è la generazione dell’odio con cui sarà difficile stabilire accordi di pace. Giovani che della Turchia conoscono solo gendarmi, polizia, procuratori, giudici che li reprimono e opprimono”.

Share on Facebook

La nuova classe politica di figli dei signori della guerra

Posted on | March 24, 2016 adib_fahim_assigned_post_nds

La politicizzazione del settore della sicurezza pubblica, la militarizzazione della politica e il nepotismo nella macchina dello Stato sono le strategie con le quali i vecchi signori della guerra stanno trasferendo il potere ai propri figli.

Share on Facebook

Afghanistan: Campbell rivuole la guerra

Posted on | March 15, 2016 afghanistan feriti

Blog di E. Campofreda, 15/3/2016 Il generale John Campbell, comandante delle forze statunitensi tuttora presenti in Afghanistan (11.000 effettivi, più un paio di decine di migliaia di contractor e soprattutto otto basi aeree provviste di super caccia e droni) ha ufficialmente chiesto alla Casa Bianca di riprendere a bombardare massicciamente le aree con presenza talebana. […]

Share on Facebook

Afghanistan: l’oppio è il miglior amico e il peggior nemico degli Stati Uniti.

Posted on | March 3, 2016

International Bussines Time- Ed. Italiana, di Andrea Spinelli Barrile, 2 marzo 2016. Dalle ore 20:45 – afghane – di domenica 7 ottobre 2001 gli Stati Uniti d’America combattono una guerra in Afghanistan: si tratta del conflitto più lungo nel quale l’America si è impegnata dal 1776 nel quale sono stati impiegati 100.000 dei migliori soldati, […]

Share on Facebook

Serviranno le prove di ‘esecuzioni’ avvenute nell’ospedale afghano a fare giustizia sulla vicenda?

Posted on | February 28, 2016 3 Ottobre, 2015: Un ospedale di Medici Senza Frontiere a Kunduz è stato colpito da un missile lanciato dalle forze americane. Decine i morti e feriti. Il personale medico ha dichiarato che le operazioni chirurgiche vengono ora effettuate nella parte meno danneggiata dell’edificio. (Foto: MSF)

di Jared Ferrie, dal sito di Rawa, 25 febbraio 2016
Poco prima della mezzanotte del 17 febbraio scorso, le forze afghane, appoggiate da militari stranieri, hanno colpito una clinica ospedaliera gestita dal Comitato Svedese per l’Afghanistan nella provincia di Wardak.

Share on Facebook

Tempi bui per le donne afghane

Posted on | February 21, 2016 ghor_public_lashing_girl_adultery_warlords_afghanistan

Nella provincia del Nangarhar le donne sono sempre più spesso vittime di abusi tribali disposti da tribunali informali fuori controllo. È la denuncia dell’IWPR (Institute for War and Peace Reporting) a seguito di indagini. Dal sito Rawa News

Share on Facebook
« go backkeep looking »
  • Calendario eventi

    May  2016
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso