OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Afghanistan: il funesto “rumore di fondo” di una guerra spesso dimenticata che dura da 13 anni

Posted on | July 20, 2014 Afghanistan, il funesto "rumore di fondo" di una guerra spesso dimenticata che dura da 13 anni

Repubblica.it – 18.7.2014 – Un report di Emergency dall’ospedale di Kabul… I miliardi di aiuti nelle tasche dei corrotti del governo, le migliaia di morti, l’oppio che fiorisce più di prima dell’inizio del conflitto e la gente che non ne può più.

Share on Facebook

Afghanistan, i talebani dilagano e mentre si aspettano ancora i risultati elettorali si continua a sparare

Posted on | July 4, 2014 Emergency

La Repubblica, 26 giugno 2014
Nel presidio sanitario di Emergency a Lashkar-Gah si continua a ricevere pazienti e per far fronte a questo massiccio afflusso di feriti è stato necessario aumentare i posti letto disponibili. La testimonianza di un operatore dello staff dell’organizzazione

Share on Facebook

545 bambini afgani uccisi, più di 1.000 feriti durante il 2013

Posted on | July 4, 2014 php2EzY63PM-500x359

Khaama Press, July 3, 2014
Il partito Hezb-e-Islami e il gruppo di militanti talebani sono i principali accusati

Share on Facebook

Afghanistan: il sergente Bergdahl è salvo, ma rischia il carcere

Posted on | June 10, 2014

Internazionale – 4.6.2014 – La notizia del rilascio era stata data da Barack Obama alla famiglia Bergdahl e poi alla nazione, ma la gestione della liberazione ha suscitato molte critiche, sia all’interno dell’amministrazione sia tra i repubblicani, per la scelta di negoziare con i taliban.

Share on Facebook

Obama: via dall’Afghanistan, ma nel 2016.

Posted on | May 29, 2014

Enrico Campofreda, 28 maggio 2014 . Dal Blog di Enrico Campogreda. L’annuncio di posticipare il ritiro giunge bucolico nel ‘giardino delle rose’ della Casa Bianca da dove il presidente Obama riferisce che il rientro dei 32.000 militari statunitensi tuttora in Afghanistan sarà proiettato per l’anno in corso, il prossimo e terminerà a fine 2016. Ma [...]

Share on Facebook

Il mistero del torturatore in capo dell’Afghanistan

Posted on | May 7, 2014 Il mistero del torturatore in capo dell

GIORNALETTISMO – 6/5/2014 – Il «torturatore in capo» dell’Afghanistan ha trovato rifugio con tutta la sua famiglia negli Stati Uniti, secondo l’ipocrisia ufficiale senza alcun aiuto da parte della CIA o del governo americano e ora i media anglosassoni sembrano stupirsene.

Share on Facebook
« go backkeep looking »
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Calendario eventi

    August  2014
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3
    4 5 6 7 8 9 10
    11 12 13 14 15 16 17
    18 19 20 21 22 23 24
    25 26 27 28 29 30 31
  • Categorie

  • Menu di accesso