OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Talebani, parliamo con Usa, non Kabul

Posted on | November 10, 2018

ANSA – MOSCA 9 novembre 2018
Talebani, parliamo con Usa, non Kabul.
Lo ha detto il capo delegazione talebana ai colloqui di Mosca

L’attacco alla democrazia locale continua: 259 mukhtar curdi sospesi dall’incarico!

Posted on | October 28, 2018

Tratto da UIKI Onlus, 24 ottobre 2018 L’attacco continuo del governo turco alla democrazia locale si è spostato in un altro campo in vista delle elezioni programmate per la fine del marzo 2019. Questa volta l’obiettivo sono i “mukhtar” nelle province curde (capi dei villaggio e dei quartieri eletti). Dopo che il presidente Erdogan li […]

Afghanistan, il voto sotto le bombe

Posted on | October 24, 2018

Tratto dal blog di Enrico Campofreda, 21 ottobre 2018 Le terze elezioni politiche afghane ritardate, anno dopo anno, dal 2015 arrivano a scadenza pur fra attentati, sangue e vittime. Ieri a Kabul sono morte una quindicina di persone in un attacco al seggio nella zona di Sar-e Kotal, che aggiunte ai cittadini colpiti a Kunar, […]

La solidarietà non si arresta: Mimmo Lucano libero subito!

Posted on | October 4, 2018

la solidarietà non si arresta, il Cisda aderisce alla manifestazione del 6 ottobre a Milano – ore 17:30 Piazza San Babila

Turchia, condannato per terrorismo Demirtas nel giorno in cui l’ultimo giornale indipendente perde la leadership liberal

Posted on | September 16, 2018

Una delle pagine più buie della storia della Turchia è stata scritta ieri, pressoché nell’indifferenza dell’opinione pubblica turca. Ancor meno dell’attenzione di quella internazionale.
Due dei più importanti, è tra i pochi rimasti, baluardi in difesa della democrazia e della libertà di espressione nel Paese hanno subito gli attacchi finali.

Afghanistan, sussurri e grida

Posted on | September 15, 2018

I sussurri, le grida si susseguono sullo scenario politico afghano con ruoli invertiti o comunque mescolati. Alle lusinghe che il presidente Ghani continua a lanciare ai talebani, o per meglio dire a quella parte dei turbanti che l’ascolta, fa eco la voce grossa del già signore della guerra Hekmatyar. Prescelto da tempo, e proprio da Ghani, come cerimoniere della pacificazione coi fondamentalisti armati, ora Hekmatyar contesta il possibile slittamento elettorale oltre la scadenza del 20 ottobre.

keep looking »
  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    November  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4
    5 6 7 8 9 10 11
    12 13 14 15 16 17 18
    19 20 21 22 23 24 25
    26 27 28 29 30  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso