OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Erdoğan, il patriota tagliatore di teste

Posted on | July 18, 2017 63d5645d64e840f2bb7da1035732de58_9

Enrico Campofreda dal suo BLOG 16 luglio 2017
Sembrano trascorsi decenni, soprattutto per coloro che come la numerosa comunità kurda sperava in un processo di possibile pacificazione, mentre è più di altre opposizioni colpita e smantellata nella sua articolazione rappresentativa, con finanche i co-presidenti del partito Hdp agli arresti. Si tratta degli effetti collaterali, e che effetti! Hanno condotto il partito islamista turco ad alzare il tiro contro tutti….Così coloro che non appartengono alla cerchia di attivisti, sostenitori, elettori Akp sono diventati automaticamente traditori, pericolosi attentatori della democrazia e della nazione. … Un’epurazione senza precedenti. Erdoğan … continua ad alzare il tiro, sventolando minacce. Quella della pena di morte la userà per nuove trattative, con l’Europa e col mondo.

Share on Facebook

AFGHANISTAN DOPO GLI ATTENTATI. La guerra senza fine che potrebbe ingolfare Donald Trump

Posted on | June 4, 2017

ilsole24ore.com. di Marco Valsania, 4 giugmo 2017 New York – Gli attentati in successione non danno pace all’Afghanistan, e all’America. Sono culminati in un nuovo eccidio: almeno 18 vittime e decine di feriti al funerale del figlio di un influente politico locale, rimasto paradossalmente ucciso dalla polizia durante dimostrazioni per chiedere maggiori misure di sicurezza. […]

Share on Facebook

Afghanistan, ora i talebani vogliono piantare alberi

Posted on | February 28, 2017 Afghanistan-capo-dei-Talebani-320x234

Greenreport.it 27 febbraio 2017
Il leader dei talebani: «Il Profeta dell’Islam ci ha, praticamente e verbalmente, incoraggiato a piantare alberi». E’ chiaro che l’abbandono dei toni esclusivamente bellicosi, per parlare di ambiente e futuro economico in un Paese devastato da una guerra infinita e dalla follia religiosa e della geopolitica, apre nuove prospettive, …. il debolissimo governo islamista filo-occidentale verrebbe spazzato via in poche settimane dai talebani, che controllano direttamente o  minacciano gran parte del Paese.

Share on Facebook

Kunduz,ucciso governatore ombra talebani

Posted on | February 28, 2017 epa04612677 Smoke billows from the scene of a suicide bomb blast that targeted a police headquarters in Kunduz, Afghanistan, 10 February 2015. Five Taliban fighters were killed when they attacked a police headquarters in northern Afghanistan on 10 February, officials said. One attacker blew himself up at the entrance and four others were shot dead, said Sayed Sarwar Hussaini, police spokesman for Kunduz province. No police died, but

Redazione ANSA – KABUL, 26 febbraio 2017

Il potente ‘governatore ombra’ dei talebani della provincia di Kunduz (Afghanistan settentrionale), Mullah Sallam, è stato ucciso oggi nell’attacco di un drone operato dagli Usa. Lo ha reso noto un alto ufficiale della polizia afghana.

Share on Facebook

Afghanistan, jihadisti di lotta e di governo

Posted on | February 25, 2017 traffico

dal Blog di Enrico Campofreda. Il caso Hekmatyar è emblematico non solo per la vociferata amnistia di cui dovrebbe godere uno dei più noti warlord mediorientali, da più parti accusato di crimini contro l’umanità, ma per il suo ingresso con tutti gli onori nel quadro istituzionale del Paese. Certo la strada dell’oblìo verso le nefandezze […]

Share on Facebook

Afghanistan, libero il signore delle torture.

Posted on | January 11, 2017

Dal Bolog di Enrico Campofreda, 11 gennaio 2017. Si chiama Assadullah Sarwari, è stato a suo modo un signore della guerra, fedele esecutore e sterminatore degli oppositori, alcuni testimoni sostengono anche con le proprie mani. Sopravvissuto a tutto: invasioni, guerra civile, vendette, pena capitale, ergastolo, galera. Da qualche giorno può girare liberamente nell’Afghanistan che per […]

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    August  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4 5 6
    7 8 9 10 11 12 13
    14 15 16 17 18 19 20
    21 22 23 24 25 26 27
    28 29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso