OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



La Turchia si libera dell’emergenza, non dell’ingerenza

Posted on | July 21, 2018

Enrico Campofreda dal suo Blog 17 luglio 2018
Il presidenzialismo assolutista studiato, cercato, ottenuto da Recep Erdoğan con l’ostinazione e il trasformismo con cui ha scioccato il mondo, mette ai suoi piedi tutti i settori del Paese. In questi giorni in cui si prepara un decreto di uscita dall’emergenza post golpe (rinnovata per sette volte nel corso di due anni), ne giungono altri riguardanti gangli economico-finanziari, istituzioni militari e culturali, tutti posti sotto strettissima ‘osservazione’.

“Perché i soldati italiani sono ancora in Afghanistan? Nessuno ne parla più, ma lì i morti aumentano”

Posted on | December 16, 2017

Haffingtonpost 16 dicembre 2017
Gino Strada intervistato da Diego Bianchi a #propagandalive (La7) riporta l’attenzione sulla missione italiana in Afghanistan.

Dentro le stanze della tortura nelle prigioni segrete della CIA.

Posted on | October 10, 2017

TPI NEWS, 9 ottobre 2017 Nell’agosto 2017 la famiglia di Gul Rahman, un prigioniero di un carcere della CIA in Afghanistan, ed altri due sopravvissuti alle violenze, hanno ottenuto un risarcimento per le torture subite. C’erano venti celle nella prigione Cobalto, in Afghanistan. In sedici di queste, quelle regolari, i prigionieri erano legati alle pareti […]

  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    August  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4 5
    6 7 8 9 10 11 12
    13 14 15 16 17 18 19
    20 21 22 23 24 25 26
    27 28 29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso