OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Perdonare dimenticando i crimini passati è tradimento alla storia e alle sue vittime! La dichiarazione di RAWA sugli odiosi giorni di Saur*

Posted on | April 29, 2017

RAWA News, 27 aprile 2017 27 e 28 aprile, due giorni vergognosi nella storia del nostro paese ricordano le prigioni, le tortura, l’uccisione di migliaia di persone innocenti, le fosse comuni, i massacri, gli stupri, il saccheggio dei tesori nazionali, vendendo del nostro paese agli stranieri, e centinaia di altri crimini e le slealtà. Quest’anno, […]

Share on Facebook

Galassia talebana: i taliban uzbeki

Posted on | March 30, 2017 tali+fight

Enrico Campofreda dal suo Blog 29 marzo 2017

Le trasformazioni in corso in seno alla famiglia dei taliban afghani possono aiutare a comprendere le tattiche e la strategia da loro attuate nell’ultimo biennio. Proseguono quella campagna d’attacco contro l’Afghan National Force per dimostrarne l’inconsistenza militare, smentendo coi fatti la narrazione occidentale sulla presunta normalizzazione del Paese e avanzando le proprie pretese politiche… Puntano a far pesare nell’eventuale trattativa la logica del più forte; il loro controllo del territorio è una realtà con la quale le Istituzioni che cercano il dialogo devono fare i conti. In più si nota un altro interessante fenomeno: la scomparsa dell’unicità pashtun che fra gli studenti coranici del jihad produceva un’egemonia indiscussa… Nei casi osservati si nota che le province sono in buona percentuale (che non scende mai sotto il 50%) controllate da milizie talebane, composte da uzbeki, tajiki, pashtun. Il reclutamento è continuo… I giovani miliziani d’etnìa uzbeka ostentano l’appartenenza e impegnano la propria fedeltà al nuovo emiro e ai suoi rappresentanti locali, una battaglia contro cui l’attuale governo ha provato a schierare anche un pezzo da novanta delle storiche guerre interne: il generale uzbeko Dostum, dal 2014 vicepresidente afghano.

Share on Facebook

L’ospedale di Kabul ostaggio dei “medici” dell’Isis

Posted on | March 9, 2017 Ospedale

  Blog E. Campofreda, 9/3/2017 Trenta morti ieri nell’ospedale Sardar Daud Khan di Kabul: personale sanitario e pazienti sono stati falciati a colpi di kalashnikov da miliziani dell’Isis travestiti da medici. Questi sono penetrati nell’edificio, posto nella zona più vigilata della capitale a neppure un paio di chilometri dall’ambasciata statunitense, dopo che un kamikaze s’era […]

Share on Facebook

Afghanistan, ora i talebani vogliono piantare alberi

Posted on | February 28, 2017 Afghanistan-capo-dei-Talebani-320x234

Greenreport.it 27 febbraio 2017
Il leader dei talebani: «Il Profeta dell’Islam ci ha, praticamente e verbalmente, incoraggiato a piantare alberi». E’ chiaro che l’abbandono dei toni esclusivamente bellicosi, per parlare di ambiente e futuro economico in un Paese devastato da una guerra infinita e dalla follia religiosa e della geopolitica, apre nuove prospettive, …. il debolissimo governo islamista filo-occidentale verrebbe spazzato via in poche settimane dai talebani, che controllano direttamente o  minacciano gran parte del Paese.

Share on Facebook

Kunduz,ucciso governatore ombra talebani

Posted on | February 28, 2017 epa04612677 Smoke billows from the scene of a suicide bomb blast that targeted a police headquarters in Kunduz, Afghanistan, 10 February 2015. Five Taliban fighters were killed when they attacked a police headquarters in northern Afghanistan on 10 February, officials said. One attacker blew himself up at the entrance and four others were shot dead, said Sayed Sarwar Hussaini, police spokesman for Kunduz province. No police died, but

Redazione ANSA – KABUL, 26 febbraio 2017

Il potente ‘governatore ombra’ dei talebani della provincia di Kunduz (Afghanistan settentrionale), Mullah Sallam, è stato ucciso oggi nell’attacco di un drone operato dagli Usa. Lo ha reso noto un alto ufficiale della polizia afghana.

Share on Facebook

Afghanistan, Putin ha tre ragioni per allearsi coi talebani

Posted on | February 22, 2017 Russia_taleban

di Giuliano Battiston, Pagina 99. Si dice che i russi forniscano le armi ai mujahedin. Per limitare l’arrivo di eroina in patria e di militanti Isis in tutta l’area. E contenere l’influenza Usa in Asia centrale «Ho visto accatastate sullo stesso aereo bare di zinco che riportavano i morti a casa e valigie piene di […]

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    May  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso