OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Accanto al popolo afghano

Posted on | June 10, 2017 afgh-2-109469_210x210

Stefano Galieni. rifondazione.it 1 giugno 2017
Gli 80 morti nel centro di Kabul non sono un evento da considerare “normale”.
Eppure il fatto che alcuni paesi europei come la Germania, l’Olanda e a breve, temiamo, anche l’Italia considerino l’Afghanistan un “paese sicuro” in cui poter rimpatriare coloro che chiedono asilo dovrebbe farci fermare un momento.
L’Afghanistan continua oggi ad essere paese da cui si fugge, per una guerra mai terminata da quasi 40 anni, per l’occupazione militare occidentale da una parte e quella delle milizie talebane dall’altra, per assenza di prospettive di vita decente.
Raccontava Malalai Joya che coloro che tornano “rimpatriati a forza” rischiano doppiamente. A chi le chiedeva se l’ISIS stesse divenendo un problema anche in Afghanistan ha risposto semplicemente:«Oggi l’Isis non è un grosso fenomeno. A comandarla sono ex talebani: cambia solo il nome e la bandiera. Ma attenzione: gli afghani che state rimpatriando in massa dall’Europa finiranno vittime della droga oppure arruolati dall’Isis e altri gruppi a 600 dollari al mese».

Share on Facebook

Afghanistan: scontri talebani-Isis per controllo Tora Bora

Posted on | June 8, 2017 image-20170608phf9079

SDA-ATS tvsvizzera.it 8 giugno 2017
Militanti talebani e dell’Isis sono impegnati da due giorni in scontri per il controllo di Tora Bora, il complesso di caverne situato nelle Montagne Bianche dell’Afghanistan orientale che fu rifugio di Osama Bin Laden.
Il governatore della provincia di Nangarhar ha confermato la battaglia in corso e reso noto che numerose famiglie hanno abbandonato l’area per timore di rimanere intrappolati negli scontri.

Share on Facebook

Afghanistan, il “Grande gioco” torna di moda.

Posted on | June 1, 2017

Dal Blog di Enrico Campofreda. 1 giugno 2017 Nello scontro di lungo corso che mostra chi comanda e dove in Afghanistan, la cronaca spesso sanguinossima legata ad attentati e assalti riversati sulla popolazione civile (nell’esplosione di ieri oltre a due giornalisti e qualche funzionario le novanta vittime risultano prevalentemente passanti) supera la strategia dei conteggi. […]

Share on Facebook

AFGHANISTAN. CAMION-BOMBA, 90 MORTI. SI PENSA ALL’ISIS.

Posted on | June 1, 2017

Notizie Geopolitiche, 31 maggio 2017. E’ di 90 morti e 350 feriti il bilancio, ancora provvisorio, del gravissimo attentato che è avvenuto questa mattina nella piazza Zanbaq di Kabul, in Afghanistan, in piena ora di punta. L’esplosione è stata provocata da un camion-bomba parcheggiato nella piazza situata nel quartiere delle ambasciate ed è stata forte […]

Share on Facebook

Una vita in pericolo per difendere i diritti Umani: incontro con Malalai Joya

Posted on | May 6, 2017 volantino

Gruppo donne del presidio NoDalMolin 6 maggio 2017
Una vita in pericolo per difendere i diritti Umani: incontro con Malalai Joya, già parlamentare afghana e strenua sostenitrice dei diritti delle donne. Venerdì 12 maggio 2017 alle ore 18.00 presso il bocciodromo in via Rossi, 198 – Vicenza

Share on Facebook

Perdonare dimenticando i crimini passati è tradimento alla storia e alle sue vittime! La dichiarazione di RAWA sugli odiosi giorni di Saur*

Posted on | April 29, 2017

RAWA News, 27 aprile 2017 27 e 28 aprile, due giorni vergognosi nella storia del nostro paese ricordano le prigioni, le tortura, l’uccisione di migliaia di persone innocenti, le fosse comuni, i massacri, gli stupri, il saccheggio dei tesori nazionali, vendendo del nostro paese agli stranieri, e centinaia di altri crimini e le slealtà. Quest’anno, […]

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    June  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4
    5 6 7 8 9 10 11
    12 13 14 15 16 17 18
    19 20 21 22 23 24 25
    26 27 28 29 30  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso