OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Elezioni in Turchia – Il diario di viaggio lasciato a metà

Posted on | July 8, 2018

Da meltingpot.org, 7 luglio 2018
Racconto di un Osservatore Internazionale Cisda alle elezioni presidenziali nel Kurdistan turco

KURDISTAN IRQ. IL “SULTANO” ERDOGAN BOMBARDA I VILLAGGI DEI CURDI.

Posted on | June 14, 2018

Notizie Geopolitiche, di Shorsh Surme, 14 giugno 2018 Cosa non farebbe il “sultano” turco Recep Tayyp Erdogan per vincere le elezioni del 24 giugno prossimo! In barba al diritto internazionale, il presidente turco si è messo a bombardare i curdi del Pkk (Partito dei Lavoratori del Kurdistan) nella zona di Qandil, nel territorio del Kurdistan […]

Giornata Globale di Azione contro l’invasione turca del Kurdistan 26 Maggio

Posted on | May 22, 2018

Uikionlus 21 maggio 2018
Chiediamo a tutti i partiti politici, organizzazioni di diritti umani, sindacati, attivisti e istituzioni internazionali, di sostenere la lotta per la libertà del Kurdistan. Fermiamo l’invasione turca e sosteniamo la lotta per la libertà del Kurdistan.
Per questo, dichiariamo il 26 maggio 2018 Giornata Globale d’Azione contro l’invasione turca di Rojava (Siria del Nord) e Basur (Nord Iraq).

TURCHIA. ARRESTATI GLI UNIVERSITARI CONTRO LA GUERRA AD AFRIN

Posted on | March 26, 2018

NenaNews, 26 Marzo 2018
Oltre 500 persone sono state arrestate dal 20 gennaio, quando la campagna militare “Ramo d’Ulivo” contro Afrin è iniziata, per post critici online o proteste in strada.

lettera dal carcere della co-presidente dell’HDP Figen Yüksekdağ

Posted on | November 28, 2017

Care donne….. inizia così la lettera che la co-presidente del partito HDP Figen Yüksekdağ scrive in occasione della giornata del 25 novembre. Il 16 dicembre ad Ankara si terrà un altro processo a Figen incarcerata da alcuni mesi dal dittatore Erdogan insieme ad altri parlamentari dell’HDP democraticamente eletti

LTI contro gli arresti degli avvocati in Turchia

Posted on | June 9, 2017 kelepce-490x275

Legal Team Uikionlus 9 giugno 2017
Desta grandissimo allarme la notizia dell’arresto di 23 colleghi in Turchia, accusati di far parte dell’organizzazione di Fetullah Gulem: accusa ormai adoperata dal governo turco per colpire e sbarazzarsi di ogni tipo di oppositori, o anche solo liberi pensatori non allineati con la politica del presidente Erdogan. Fra i colleghi arrestati in questi giorni vi è anche l’Avv. Taner Kilic che era responsabile per la Turchia di Amnesty International e che è ben noto anche in Italia per avere contribuito alla liberazione del giornalista italiano Del Grande sequestrato ai confini della Siria. Il governo turco non si ferma certo, nel suo programma di “piazza pulita degli oppositori”, di fronte al ruolo internazionale connesso alla posizione in Amnesty. Anzi, secondo i suoi parametri, ciò costituisce probabilmente una aggravante. Infatti, tutte le organizzazioni che lottavano per i diritti umani sono state chiuse e disciolte ed i loro attivisti incarcerati.

keep looking »
  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    July  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso