OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



“Orchestra progress” evento speciale al film festival Sguardi altrove”

Posted on | March 9, 2018

COSPE Onlus 8 marzo 2018
Sarà presentato tra gli eventi speciali della 25esima edizione del festival ” Sguardi Altrove” ( Milano 11-18 marzo)  il nostro “Orchestra Progress: a story of afghan women” (12/03 h 18.00, Spazio Oberdan) per la regia di Mohammad Behroozian e Stefano Liberti, la storia della prima orchestra tutta al femminile in Afghanistan, che lotta per la giustizia e la libertà nel proprio paese.

Alle donne del mondo: trasformiamo il XXI secolo nell’era della libertà delle donne!

Posted on | March 8, 2018

Rete Kurdistan Italia 8 marzo 2018
Comunicato KJK per 8Marzo: “In occasione dell’8 marzo 2018, Giornata internazionale della lotta per le donne, commemoriamo tutte le donne che hanno dato la vita nella ricerca della libertà, nella resistenza contro la schiavitù, lo sfruttamento e l’occupazione. Come Movimento di Liberazione delle donne del Kurdistan siamo state impegnate in una grande lotta per più di 30 anni per approfondire l’ideologia di liberazione della donna, per rivelare la forza di autodifesa e la coscienza delle donne e per assicurare alle donne una equa e libera partecipazione nell’ambito della politica, per superare il sessismo in tutte le sfere della vita e per accelerare la libertà delle donne.

Le donne di Afrin chiedono alla comunità internazionale di rompere il silenzio sugli attacchi

Posted on | March 7, 2018

Uikionlus 6 marzo 2018
Le organizzazioni delle donne ad Afrin hanno fatto appello a tutte le organizzazioni dei diritti umani, alle istituzioni e alla Nazioni Unite per rompere il silenzio, proteggere l’eredità e la storia delle donne e fermare lo spargimento di sangue e la perdita di vite innocenti.

Obiettivi e responsabilità di Nato e Italia in Afghanistan

Posted on | February 9, 2018

di Claudio Bertolotti, ISPI, 2 febbraio 2018
Il 2018 è il diciottesimo anno di guerra in Afghanistan, il quarto anno di operatività della missione di contro-terrorismo Freedom Sentinel e della missione a guida NATO Resolute Support Una guerra, nella sostanza persa perché non vinta, che ha visto i due principali gruppi di opposizione armata prendere possesso di molte aree del paese e le forze afghane a indietreggiare.

Solleviamoci per Afrin: difendiamo la Rivoluzione delle donne in Rojava!

Posted on | January 30, 2018

Ufficio Relazioni delle Donne Curde  (REPAK) 29 Gennaio, 2018
Appello e chiamata all’azione e in Difesa della Rivoluzione delle donne in Rojava.
Oggi è il decimo giorno del tentativo dello stato turco di occupare militarmente la città curda di Afrin nel Nord della Siria (Rojava). Dal 20 Gennaio 2018 l’esercito turco e i suoi alleati jihadisti stanno attaccando la regione da terra e con bombardamenti aerei. Non stanno solo prendendo di mira le Unità di Difesa del Popolo e delle Donne YPG e YPJ, che hanno combattuto l’ISIS coraggiosamente e con successo, ma anche coscientemente i civili e i patrimoni culturali. Fino ad oggi secondo le stime ufficiali del Cantone di Afrin sono 60 i civili ad essere stati uccisi e 153 feriti durante gli attacchi.

Kabul, la corsa al primato del terrore

Posted on | January 29, 2018

Enrico Campofreda dal suo Blog 29 gennaio 2018
Prosegue la gara dell’attentato in una Kabul sfibrata più che blindata. Non c’è check-point, controllo, cinta muraria o ‘cittadella proibita’ che non possa risultare violata da attentati a ripetizione… E nel ‘mors tua vita mea’ tornata a essere unica legge vigente nella quotidianità afghana, talebani ortodossi, dissidenti, miliziani Isis autoctoni e venuti da fuori rivaleggiano a suon di assalti contro militari e civili del luogo… l’attuale conflitto fra talebani e Isis vede sostegni e burattinai nient’affatto sconosciuti. Le intelligence statunitense e pakistana in primo luogo…
Ma la partita afghana, in ballo da un quarantennio, calamita altri interessi. Oltre quelli delle basi militari statunitensi, il Paese è terreno di conquista fra contendenti regionali, e mentre Iran e Turchia rivaleggiano nel Piccolo Medio Oriente, il Pakistan è il gigante del Grande Medio Oriente. Da parte sua la megalomane monarchia Saud, protettissima dagli Usa, interviene su entrambi i fronti, in genere coi vari volti del jihadismo, Qaeda e ora Isis.

keep looking »
  • Calendario eventi

    April  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso