OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Tra le giornaliste curde che sfidano il regime turco: «Erdogan non spegnerà la voce delle donne»

Posted on | April 15, 2018

di Marta Ottaviani

da Uiki, 10 aprile 2018

Evrim, Beritan e altre 30 colleghe hanno aperto un’agenzia di stampa formata esclusivamente da donne (curde e no). L’obiettivo? Raccontare le storture democratiche del loro Stato. Che ha già cercato di farle chiudere due volte e imprigionato una di loro

E intanto Erdogan continua l’attacco al Kurdistan.

Posted on | April 7, 2018

Rights Reporter, 6 aprile 2018, di Sadira Efseryan Gli ci voleva proprio a Erdogan una bella distrazione di massa per poter continuare a massacrare curdi senza l’assillo dei titoli di giornale (pochi a dire il vero). E cosa meglio di un bel conflitto a Gaza per farlo? Ieri nell’assoluto silenzio del “mondo civile” la Turchia […]

Finita la resistenza dei curdi di Afrin, venduti da un occidente miope e vigliacco.

Posted on | April 4, 2018

Rightis Reporter, di Franco Londei, 18 marzo 2018 L’annuncio della conquista del centro di Afrin arriva da Sayf Abubakr, comandante della divisione al-Hamza, una delle maggiori milizie islamiche al soldo di Erdogan. Solo fino a poco più di tre mesi fa la stampa mondiale era piena di articoli in cui si lodavano i valorosi combattenti […]

Decine di ragazze mancano da Afrin

Posted on | March 26, 2018

ReteKurdistan, 31 Marzo 2018
Secondo quanto riferito da una madre, che nella Efrîn occupata è alla ricerca della sua figlia 14enne, dozzine di ragazze sono in prigionia turca. Evidentemente le giovani donne stanno subendo lo stesso destino delle donne di Şengal.

Dossier: Il motivo dell’attacco su Afrin mira ad indebolire il movimento di liberazione delle donne e l’alternativa democratica

Posted on | March 15, 2018

Uiki, 12 marzo 2018
Erdogan non prevede soltanto una pulizia etnica e l’occupazione di Afrin da parte degli alleati jihadisti. Egli vuole “distruggere” tutte le strutture democratiche del Rojava e del nord della Siria, dove il Confederalismo democratico propone un modello di soluzione unica per gran parte dei conflitti in Medio-Oriente. Le donne hanno una parte preponderante in questo progetto

Asya Abdullah chiede un’iniativa urgente per Afrin

Posted on | March 11, 2018

Uikionlus 10 marzo 2018
La Co-presidente del Movimento per una società democratica (Tev-Dem) ha chiesto a tutti i curdi una iniziativa urgente per Afrin. Le organizzazioni curde hanno suonato i campanelli di allarme dopo che l’esercito turco e le sue bande alleate si sono avvicinate a 2 km dal centro di Afrin.

keep looking »
  • Calendario eventi

    April  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso