OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Dalla Norvegia all’Afghanistan, la storia di Mohammad: «Ora non vado più a scuola»

Posted on | October 30, 2018

Corriere della sera / Esteri, di Marta Serafini, 28 ottobre 2018 La testimonianza di un 13enne costretto a rientrare nel suo Paese di origine dopo 6 anni in nord Europa. Il rapporto di Save the Children: «L’Ue faccia cessare i rimpatri forzosi» «Mi piaceva andare a scuola, mi piacevano i miei insegnanti e i miei […]

Giornata internazionale della pace indetta dall’Onu

Posted on | September 21, 2018

21 settembre 2018
Samea Walid, di Rawa, interviene alla Giornata internazionale della Pace indetta dall’Onu, evento organizzato dall’Associazione Centro di Accoglienza e Promozione Culturale “Ernesto Balducci” ONLUS

Also in English version

Minori afghani: Italia, paese di transito preferito?

Posted on | September 24, 2017 Afghan-minors-foto

di Jelena Bjelica e Fabrizio Foschini

Da: AAN (Afghanistan Analysts Network), 6 settembre 2017
Sono oltre 100.000 i minori afghani non accompagnati, che hanno chiesto asilo in Europa tra il 2008 e il 2016, facendo dell’Afghanistan il paese di origine con il maggior numero di rifugiati di questa tipologia. Mentre la Germania e la Svezia hanno ricevuto di gran lunga il maggior numero di domande, l’Italia è diventata una tappa importante nel lungo viaggio verso altre destinazioni europee. La sua importanza come paese di transito è diminuita negli ultimi due anni, ma un piccolo numero di minori bloccati nei Balcani e in Grecia continuano ad arrivare alla spicciolata. Jelena Bjelica e Fabrizio Foschini di AAN (Afghanistan Analysts Network) hanno visitato Roma, Trieste e Gorizia per valutare la situazione dei minori afghani non accompagnati e studiare la nuova legge italiana varata per proteggerli.

Afghanistan, presto una legge per tutelare i “bacha bazi”, bambini abusati “per gioco”

Posted on | March 15, 2017 frontafghanflag

di Davide Falcioni, Fanpage, 10 Marzo 2017
Entro questo mese il governo afgano emanerà una norma che punisce con il carcere, e nei casi più gravi con la pena di morte, chi abusa dei “bacha bazi”

NOI, MINORI AFGHANI DI ATENE, COSTRETTI A PROSTITUIRCI CON GLI ANZIANI PUR DI SOPRAVVIVERE.

Posted on | January 10, 2017

The Post Internazionale, di Fernanda Pesce Blazquez, 10 gennaio 2017. Bloccati nella capitale, migliaia di minori stranieri non accompagnati vendono il loro corpo agli anziani, a cifre irrisorie, per sostenersi e poter lasciare la Grecia. ESCLUSIVO DA ATENE – Amir è un ragazzo afghano di 16 anni e ha un grande sogno: diventare medico. Ogni […]

Follia Erdogan: in carcere chi dissente, ma è favorevole alle spose bambine

Posted on | November 20, 2016

Globalist.it, 18 novembre 2016 Un progetto di legge Akp legalizzerebbe le ‘spose bambine’ depenalizzando gli stupri sui minori. Sconcerto dell’opposizione. Protesta delle ong. Contro la proposta di legge, presentata la notte scorsa in Parlamento, insorgono le organizzazioni per la difesa dei diritti umani e le opposizioni. Un disegno di legge folle che depenalizza gli abusi […]

keep looking »
  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    January  2019
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4 5 6
    7 8 9 10 11 12 13
    14 15 16 17 18 19 20
    21 22 23 24 25 26 27
    28 29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso