OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Hamoon Health Center di Farah – Relazione sull’attività nel 2017

Posted on | December 10, 2017

7 dicembre 2017 L’Hamoon Health Center è un progetto realizzato a Farah dal 2010 da OPAWC (Organizzazione per la promozione delle capacità delle donne afghane). Ormai da diversi anni il progetto è sostenuto dal CISDA e da finanziatori privati. L’ospedale Hamoon fornisce cure gratuite e medicina a persone che non sono in grado di procurarsele. […]

Decima cerimonia di diploma per le donne dell’OPAWC VTC

Posted on | February 11, 2017 graduation_opawc

dal sito di Opawc ,(Organization Promoting Afghan Women’s Capabilities)
Opawc, una delle associazione che il Cisda sostiene,ogni anno organizza corsi di alfabetizzazione per le donne. A gennaio si è tenuta una festa di fine corso per consegnare ad alcune di loro i diplomi

Una buona ripresa di attività per il Cisda con due finanziamenti per le nostre associazioni.

Posted on | October 4, 2015 Logo_CISDA_piccolo

Redazione di Osservatorioafghanistan per il CISDA 4 ottobre 2015
Una buona ripresa di attività per il Cisda dopo la pausa estiva con due ottime notizie di finanziamenti per le nostre associazioni che ci piace condividere con i nostri lettori.
Una famiglia di Andria ci ha comunicato l’intenzione di fare una donazione per ricordare il fratello scomparso.
La seconda donazione è dell’Opera San Francesco (OSF) che ha deciso di continuare la collaborazione con il CISDA a sostegno dell’ospedale Hamoon Health Center di Farah gestito da OPAWC.

Rivolta globale di One Billion Rising (OBR) contro la violenza sulle donne

Posted on | February 24, 2015 57_opawc_ participated_ in_ global uprising one billion rising.jpg

dal sito di Opawc
Anche OPAWC, i cui destinatari sono donne, ha partecipato ampiamente per dimostrare la propria solidarietà alle donne vittime e ha alzato la voce per eliminare ogni tipo di violenza e molestie contro le donne in tutto il paese.

Scuole Opawc, tra paura di mostrarsi e orgoglio d’imparare

Posted on | November 11, 2014 wbresize.aspx

di Enrico Campofreda, 3 novembre 2014, Liberiamo.it
Siamo a Kalei Jamal, un quartiere di Kabul ovest, dove Opawc ha aperto un centro di formazione per le donne più povere della capitale, comprendente due classi di alfabetizzazione e lezioni teoriche e pratiche di ricamo.

AGGIORNAMENTO SUL LAVORO DELL’ASSOCIAZIONE OPAWC

Posted on | June 18, 2014 48_opawc_awareness activities.may2014.jpeg9

DAL SITO DI OPAWC
OPAWC (Organization Promoting Afghan Women Capabilities) è una delle Associazioni Afghane che sosteniamo in Afghanistan. La loro attività si rivolge alle fasce più povere della popolazione afghana, nei quartieri più disagiati, senza mai dimenticare che l’aiuto umanitario deve inserirsi in un più ampio progetto politico di cambiamento per essere davvero efficace.

keep looking »
  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    November  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4
    5 6 7 8 9 10 11
    12 13 14 15 16 17 18
    19 20 21 22 23 24 25
    26 27 28 29 30  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso