OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Hambastagi, il partito di lotta che sogna il governo

Posted on | May 13, 2018

di Enrico Campofreda, Agoravox, 12 marzo 2018
“La lotta è la soluzione” dicono e si dicono ad Hambastagi, partito minuto ma combattivo di quel degenerato panorama politico afghano, impaludato in una guerra cronica partita da lontano

Afghanistan. Diciassette anni di occupazione e la metà del paese è in mano ai Talebani

Posted on | May 13, 2018

da Contropiano, AA, 5 maggio 2018
Quasi diciassette anni fa, l’Afghanistan veniva prima bombardato e poi invaso da migliaia di militari delle potenze della Nato a seguito degli Stati Uniti. I risultati confermano che è stata una guerra inutile.

“Le YPJ non sono cadute dal cielo”

Posted on | May 12, 2018

da dinamopress.it, intervista a Meral Çiçek di Miguel Ángel Conejos Montalar, 2 maggio 2018
Quel che succede in Siria “non la chiamerei guerra civile. Direi che quello che sta accadendo in Siria è più una guerra di potere nella quale non è solo il futuro della Siria a essere in gioco in questo processo, ma quello dell’intero Medio Oriente”

Crimini di guerra afghani: processi a piacere.

Posted on | April 17, 2018

Dal Blog di Enrico Campofreda, 17 aprile 2018 Il Tribunale Penale Internazionale, su cui l’associazione afghana Saajs (Social Association of Afghan Justice Seekers) confida per condurre alla sbarra i responsabili di omicidi, rapimenti, torture, stupri, vessazioni che continuano a rappresentare la triste quotidianità in Afghanistan, ha deciso di rinviare la decisione se investigare o meno […]

Obiettivi e responsabilità di Nato e Italia in Afghanistan

Posted on | February 9, 2018

di Claudio Bertolotti, ISPI, 2 febbraio 2018
Il 2018 è il diciottesimo anno di guerra in Afghanistan, il quarto anno di operatività della missione di contro-terrorismo Freedom Sentinel e della missione a guida NATO Resolute Support Una guerra, nella sostanza persa perché non vinta, che ha visto i due principali gruppi di opposizione armata prendere possesso di molte aree del paese e le forze afghane a indietreggiare.

In Afghanistan, chi proteggerà i civili?

Posted on | January 30, 2018

Giuliano Battiston il manifesto Global Edition 27 gennaio 2018
Analisi. Le vittime stanno aumentando dopo una settimana mortale di attacchi terroristici in Afghanistan. Gli Stati Uniti e l’Europa hanno il modo di esercitare pressioni per proteggere le vittime civili, in particolare i bambini, ma hanno fatto ben poco

keep looking »
  • Calendario eventi

    May  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4 5 6
    7 8 9 10 11 12 13
    14 15 16 17 18 19 20
    21 22 23 24 25 26 27
    28 29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso