OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



New campaign #SOSTurkey

Posted on | October 15, 2017

Vi invitiamo a firmare l’appello dell’Istituto curdo di Bruxelles al link : http://www.kurdishinstitute.be/new-campaign/ Lunedì 23 ottobre l’Istituto Curdo, in coordinamento con altre organizzazioni e individui di supporto, lancerà una nuova campagna chiamata #SOSTurkey L’obiettivo è quello di formare un’ampia rete di solidarietà a sostegno di coloro che soffrono dalle purghe e di richiedere una democratizzazione […]

Share on Facebook

Afghanistan: Comitato Croce Rossa riduce attività dopo attacchi.

Posted on | October 9, 2017

SWI swissinfo.ch, 9 ottobre 2017 Il Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr) ha annunciato la decisione di ridimensionare fortemente la sua presenza in Afghanistan a causa dei persistenti rischi di sicurezza a cui deve fare fronte il personale impegnato nelle strutture sanitarie. In dichiarazioni alla stampa la responsabile della delegazione afghana del Cicr, Monica Zanarelli, […]

Share on Facebook

Combattenti e martiri afghani: una denuncia di Human Rights Watch

Posted on | October 8, 2017 Afghan-refugees

dal Blog di Enrico Campofreda

Human Rights Watch lancia per bocca della sua responsabile dell’area mediorientale un’esplicita richiesta alla Repubblica Islamica dell’Iran affinché cessi il reclutamento di giovanissimi immigrati afghani che finiscono sul fronte siriano. E lì muoiono in combattimento, com’è di recente accaduto a otto di loro. Martiri certo, ma d’una guerra scelta per modo di dire.

Share on Facebook

Rimpatri forzati in Afghanistan: le politiche illegali dei governi europei

Posted on | October 6, 2017 afghanistan-79492_960_720

Amnesty International Italia

I governi europei stanno aumentando i rimpatri forzati di richiedenti asilo in Afghanistan: migliaia di persone, in spregio alle norme del diritto internazionale, sono costrette a tornare esattamente nei luoghi da cui erano fuggite.

Share on Facebook

La costruzione del villaggio JINWAR

Posted on | September 27, 2017 IMG_1278_klein-2000x1200

Jinwar.org Newsletter 1 settembre 2017
L’idea di un villaggio di donne in Rojava è nata diversi anni fa, e ha origine dalla lunga storia, spesso nascosta, di società, spazi e utopie centrate sulle donne. E’ un’idea stimolata anche da Abdullah Ocalan che ha espresso il desiderio che le donne creassero una propria città. Costruire un villaggio nostro non significa per noi soltanto vivere insieme, ma piuttosto creare un modo di vita, lavoro e interazione diverso. La storia, l’idea di Abdullah Ocalan e la volontà di molte donne di realizzare insieme un modello di vita comunitario ed ecologico ci ha portato alla creazione di Jinwar – il primo villaggio di donne nel Medio oriente. Con la costruzione del villaggio vogliamo sfidare la logica distruttiva delle guerre che stanno delineando l’assetto del Medio oriente e vogliamo dimostrare che è possibile vivere in modo diverso.

Share on Facebook

Bibihal, la rifugiata più anziana al mondo che la Svezia respinge

Posted on | September 23, 2017 donna più anziana foto

Da: Left, 5 settembre 2017
Una donna afghana di 106 anni si è vista respingere la domanda di asilo in Svezia, dopo aver affrontato un lungo e pericoloso viaggio per arrivare in Europa

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    October  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso