OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



“SOTTO UN CIELO DI STOFFA” di Cristiana Cella

Posted on | November 15, 2017 locandina_sottouncielodistoffa_roma (1)

ROMA – Via Ostiense 152b presso Comunità di base di San Paolo

Sabato 25 novembre 2017 ore 17,30

Intervengono: l’autrice Cristiana Cella
Nazifa Mersa Hussain, mediatrice linguistica
Stefano Galieni, associazione Diritti e Frontiere (Adif)
Modera: Mimmo Schiattone, CdB san Paolo
Nel corso della serata sarà esposto il reportage fotografico a cura di
Morteza Khaleghi, artista filmaker
Mohammed Khavari, fotografo

Share on Facebook

IL TRIBUNALE DEI POPOLI convocato a Palermo sulle responsabilità nei crimini commessi contro il popolo migrante da Governo italiano e UE

Posted on | November 12, 2017 Tribunale popoli image001-300x198

14 novembre 2017
Il CISDA aderisce all’appello lanciato dal Tribunale Permanente dei Popoli (TPP) di Palermo che ha avviato una sessione sulla questione delle violazioni dei diritti umani delle persone migranti e rifugiate commesse dal Governo italiano e dalla UE

Share on Facebook

(Codice 003) (Per proteggere l’identità della vittima HAWCA utilizza un numero di codice anziché il nome originale)

Posted on | November 12, 2017 codice 003 immagine

da Hawca, 12 novembre 2017
Ecco un altro caso di donne aiutate da Hawca a uscire dalla situazione di violenza della vita famigliare

Share on Facebook

Il 15 novembre a Roma presidio per Nuriyeh e Semih….

Posted on | November 12, 2017 nuriye-gulmen-semih-ozakca-630x325

di Gianni Sartori, Rete Kurdistan Italia, 14 novembre 2017
Il 15 novembre a Roma presidio per Nuriyeh e Semih e per la fine dello «stato d’emergenza» in Turchia mentre continuano gli arresti di avvocati. Intanto la Corte europea per i diritti dell’uomo e Federica Mogherini tacciono. Il 17 novembre nel carcere di Sincan (Ankara) si terrà la quarta udienza del processo all’accademica Nuriye Gulmen e al maestro elementare Semih Ozakca.

Share on Facebook

I Giuristi democratici chiedono l’immediato rilascio dell’avv. turco Selcuk Kozagacli

Posted on | November 12, 2017 gd

Redazione Associazione Nazionale Giuristi Democratici 9 novembre 2017
L’Associazione Giuristi Democratici riporta con apprensione che nel tardo pomeriggio di oggi è stato arrestato ad Istanbul il nostro collega e compagno avv. Selcuk Kozagacli.
Le notizie sul suo arresto sono ancora del tutto frammentarie, e ancor di più sono formalmente sconosciuti i capi di imputazione, dato che nel vigore dello stato di emergenza la repressione antiterroristica dà facoltà di trattenere l’arrestato per ben 14 giorni senza alcuna ufficializzazione delle ragioni dell’’arresto.
Ancora una volta il governo Turco ha deciso di attaccare, anziché i nemici della democrazia e i terroristi di Daesh che a decine se non centinaia filtrano indisturbati in Turchia per far ritorno in Europa, i difensori della democrazia e dello stato di diritto, con una scelta che non può che apparire o scellerata o criminale.

Share on Facebook

Afghanistan: Le vittime di un terribile mese di violenze devono avere giustizia

Posted on | November 7, 2017

Amnesty International UTC 31 ottobre 2017
Horia Mosadiq, Ricercatore di Amnesty International in Afghanistan, ha detto che il bombardamento che ha avuto come deliberato obiettivo civili è un crimine di guerra. Le vittime di questa ondata terribile di violenza non devono essere ridotte ad oggetto di pietà. Esse meritano giustizia.L’inesorabile violenza in Afghanistan mostra come il paese non sia sicuro. I paesi europei che hanno forzatamente rimpatriato afghani, in violazione della legge internazionale, devono fronteggiare questa realtà. Rimandando indietro le persone, le mettono in pericolo.

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    November  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4 5
    6 7 8 9 10 11 12
    13 14 15 16 17 18 19
    20 21 22 23 24 25 26
    27 28 29 30  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso