OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Nome in codice 2 (per proteggere l’identità delle vittime di violenza HAWCA usa un codice invece dei nomi originali)

Posted on | December 14, 2017

HAWCA NEWS 10 dicembre 2017
Ecco un altro caso di donne aiutate da Hawca ad uscire da una situazione di violenza in famiglia.

Afghanistan, un vademecum per aiutare le donne vittime di violenza

Posted on | December 6, 2017

Redattore Sociale, 6 dicembre 2017 Si chiama “Exit from violence. You are not alone” ed è stato realizzato in 10mila copie da Cospe e Caamst. Sarà distribuito nei centri donne e nelle case protette. FIRENZE – Si chiama “Exit from violence. You are not alone” ed è un vademecum illustrato per riconoscere e denunciare la […]

Mettere fine alla violenza contro le donne

Posted on | December 2, 2017

dal sito di Hawca, 19 Novembre 2017
Il progetto Vite Preziose è stato realizzato nelle provincie di Kabul e Herat con lo scopo di restituire dignità alle donne afghane. Ha fornito aiuto legale alle donne vittime di violenza in quattro centri creati a Kabul e Herat (HAWCA LAC Kabul, LAC Herat, HAWCA WPC e OPAWC), dove le donne vittime di violenza hanno ricevuto servizi legali e psicosociali.

Afghanistan: cosa significa Resistenza

Posted on | November 29, 2017

di Stefano Gallieni, a-dif.org
….Le storie di Shirin, l’avvocata che è al centro di queste vicende e di Soraya, giovane tirocinante che con lei lavora rischiando ogni giorno la vita, di Faramarz, loro autista e guardia del corpo, si snodano in continui incontri con donne che non possono essere definite “clienti” ma diventano rapidamente sorelle, con una schiera di uomini crudeli, meschini e corrotti, ma anche con un universo maschile che si schiera con coraggio contro il potere jahedista e talebano.

Formazione in Mazar Sharif per difensori dei diritti umani

Posted on | November 29, 2017

dal sito di Hawca, 27 Novembre 2017
Costruire la capacità dei difensori dei diritti umani è sempre stata una delle attività più importanti di HAWCA.

Mi chiamo Saniya e vi dico che la violenza è di casa

Posted on | September 28, 2017 da-cisda-1024x682

Cospe.org settembre 2017 Babel online la rivista
Testimonianza raccolta dalle operatrici di Hawca (Humanitarian Assistance for the Women and Children of Afghanistan) nella “Casa protetta” che gestiscono a Kabul. Saniya è una delle 20 donne che hanno beneficiato del progetto “Vite Preziose” nato nel 2011 dalla collaborazione tra la ong di donne afgane Hawca, il quotidiano L’Unità e il Cisda (Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane) e che prevede il sostegno a distanza di donne e bambine afgane vittime di violenza.

keep looking »
  • Calendario eventi

    February  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4
    5 6 7 8 9 10 11
    12 13 14 15 16 17 18
    19 20 21 22 23 24 25
    26 27 28  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso