OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



«Io ho portato la bara di Farkhunda Nessuno se l’aspettava da noi afghane»

Posted on | April 16, 2015

La 27ventisettesima Ora Iblog del Corriere della sera, 16 aprile 2015, di Viviana Mazza “Una ragazza uccisa dalla folla, le donne protagoniste al suo funerale. Ora parla una di loro, Munera Yousufzada, 30 anni e una figlia di 10: “Abbiamo violato le regole della tradizione e della religione perché sono state dirottate dagli uomini” Sono [...]

Share on Facebook

Il Presidente Ghani offre ai taliban la condivisione del potere mentre l’ISIS avanza in Afghanistan (CeMiSS).

Posted on | April 14, 2015

Afghanistan sguardi e analisi Claudio Bertolotti 13 aprile 2015, dal suo blog Il Governo di unità nazionale è in difficoltà? Sul piano politico, il Governo di unità nazionale guidato dalla diarchia Ghani-Abdullah ha concretizzato nella sostanza quanto da mesi già annunciato; lo ha fatto offrendo ai taliban parte del potere dello stato, in quello che [...]

Share on Facebook

Afghanistan. La vita “sul filo” delle donne che difendono le donne

Posted on | April 13, 2015

Osservatorioiraq, 12 aprile, Anna Toro Ogni giorno subiscono violenze, minacce, uccisioni a causa del loro lavoro in difesa dei diritti e dell’educazione femminile, mentre il governo e le autorità non fanno nulla per difenderle. La denuncia arriva dall’ultimo rapporto di Amnesty International. Nargis è una giovane giornalista tajika che durante il suo lavoro si rifiuta [...]

Share on Facebook

Ritrovati in Afghanistan i corpi di cinque operatori di Save the children

Posted on | April 11, 2015 Le vittime facevano parte dello staff locale di Save the Children (AFP/File)

Internazionale 11 aprile 2015
I corpi di 5 operatori della ONG Save the Children, sequestrati 40 giorni fa, sono stati ritrovati nella provincia di Uruzgan. C’era stata una richiesta di scabio con 12 prigionieri.

Share on Facebook

Afghana violentata e arrestata per adulterio costretta a sposare il suo stupratore: Gulnaz è prigioniera della società (FOTO, VIDEO)

Posted on | April 10, 2015 n-AFGHANA-large570

Redazione di L’Huffington Post 9 aprile 2015
La donna racconta di essere stata assalita dal marito di sua cugina quando aveva 16 anni, venendo in seguito arrestata per “adulterio forzato” – crimine per cui è prevista una pena di reclusione pari a 12 anni- e costretta a partorire in carcere la bambina che era stata concepita durante lo stupro. E’ stata liberata grazie ad un decreto presidenziale ma, uscita di prigione, ha creduto che l’unico modo in cui potesse reintegrarsi nella società afghana fosse sposare il suo stupratore.

Share on Facebook

Afghanistan, quotidiane esecuzioni alleate

Posted on | April 9, 2015 attaccanti+pakistani

Enrico Capofreda 9 aprile 2015 dal suo Blog
E’ sull’estrema insicurezza, mai citata per altro, che si basa l’accordo sulla sicurezza sottoscritto dal governo Ghani con gli Stati Uniti. Tale accordo, ormai palesemente, costituisce solo un pretesto per la conservazione in loco d’un certo numero di militari americani. Impegnati nel lavoro strategico nelle basi aeree più che nella preparazione di truppe ampiamente infiltrate di elementi insorgenti.

Share on Facebook
keep looking »
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Calendario eventi

    April  2015
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1 2 3 4 5
    6 7 8 9 10 11 12
    13 14 15 16 17 18 19
    20 21 22 23 24 25 26
    27 28 29 30  
  • Categorie

  • Menu di accesso