OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



La debole democrazia: Afghanistan alle urne, non apre un seggio su tre

Posted on | October 10, 2018

Lorenzo Cremonesi corriere.it 9 ottobre 2018
Le prossime elezioni parlamentari afghane del 20 ottobre rischiano di diventare l’ennesima prova del fallimento dei tentativi di normalizzazione dopo l’invasione americana sostenuta dall’Onu seguita agli attentati dell’11 settembre 2001.
L’Afghanistan si dimostra lo specchio tragico della nostra impotenza collettiva.

REGISTRATO A METÀ DELL’ANNO IL PIÙ ELEVATO NUMERO DI MORTI CIVILI A CAUSA DEL CONFLITTO – ULTIMI AGGIORNAMENTI UNAMA

Posted on | August 6, 2018

UNAMA, 15 luglio 2018,  trad. di Sara Sormaini
KABUL – Le ultime cifre pubblicate oggi dalla Missione di Assistenza delle Nazioni Unite in Afghanistan (UNAMA) continuano a registrare un elevato numero di perdite inflitte alla popolazione civile afghana dalle parti belligeranti

La libertà delle donne a Şengal è la libertà dell’umanità

Posted on | August 4, 2018

Da uiki, 31 luglio 2018
In occasione dell’ormai quarto anniversario ricordiamo con grande rispetto le vittime del genocidio e del femminicidio delle ezide del 3.8.2014 nella regione di Şengal da parte del cosiddetto Stato Islamico e dei suoi alleati e tuttora in corso.

Libro- UN’UTOPIA CONCRETA – Lower Class Magazine

Posted on | July 22, 2018

Uikionlus.com 22 luglio 2018
«La rivoluzione in Kurdistan è importante per tutto il mondo perché mostra un’alternativa al capitalismo. Il suo significato è universale. Le curde e i curdi lottano, ma non è una lotta solo curda. È la nostra comune lotta per la pace e la democrazia».

Afrin: le voci dei profughi e dei combattenti

Posted on | July 17, 2018

Uikionlus, 17 luglio 2018 In una stanza della guest house di Kobane un uomo mi racconta della città da cui è dovuto andarsene, Afrin. «Non mettere il mio nome. La mia famiglia, i miei genitori e fratelli, sono ancora là. Gli islamisti e i turchi arrestano tutti coloro che sostengono l’autonomia democratica del Rojava e […]

Afghanistan, è il talco il nuovo business dell’Isis

Posted on | May 25, 2018

Marta Serafini Corriere della sera.it 24 maggio 2018
l consumo di talco, la polvere bianca usata in tutto il mondo, sta finanziando l’Isis. Lo scenario è l’Afghanistan dove, secondo una ricerca di Global Witness, il gruppo jihadista, noto come Islamic State – Khorosan Province (ISKP) ha preso il controllo di alcune miniere illegali, strappandole ai talebani e ad altri signori della guerra, già monopolisti nella produzione di oppio.

keep looking »
  • Privacy

    Privacy Policy

    Informativa Cookie

  • Calendario eventi

    October  2018
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso