OSSERVATORIO AFGHANISTAN

Dalla parte di chi non ha voce



Afghanistan: la lunga guerra delle donne

Posted on | October 6, 2017 Dazebao

di Cristiana Cella, Babel online – Cospe

La guerra delle donne afgane dura da 40 anni. Nel luglio 1980, quando arrivai per la prima volta in Afghanistan, le montagne erano già popolate di combattenti. I feroci governi comunisti degli anni precedenti e la recente invasione russa avevano prodotto una dura reazione di resistenza. A Kabul, la società civile era integra e combattiva e si opponeva con tutte le sue forze all’invasione russa. Le donne ne erano parte integrante, occupavano posti di responsabilità, lavoravano, studiavano, non portavano il velo, tranne rare eccezioni, si battevano per le loro idee di libertà, di laicità, di democrazia e per i loro diritti. Furono proprio le donne, in quel primo anno di occupazione, a essere protagoniste delle manifestazioni contro i russi a Kabul.

Share on Facebook

Mi chiamo Saniya e vi dico che la violenza è di casa

Posted on | September 28, 2017 da-cisda-1024x682

Cospe.org settembre 2017 Babel online la rivista
Testimonianza raccolta dalle operatrici di Hawca (Humanitarian Assistance for the Women and Children of Afghanistan) nella “Casa protetta” che gestiscono a Kabul. Saniya è una delle 20 donne che hanno beneficiato del progetto “Vite Preziose” nato nel 2011 dalla collaborazione tra la ong di donne afgane Hawca, il quotidiano L’Unità e il Cisda (Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane) e che prevede il sostegno a distanza di donne e bambine afgane vittime di violenza.

Share on Facebook

La costruzione del villaggio JINWAR

Posted on | September 27, 2017 IMG_1278_klein-2000x1200

Jinwar.org Newsletter 1 settembre 2017
L’idea di un villaggio di donne in Rojava è nata diversi anni fa, e ha origine dalla lunga storia, spesso nascosta, di società, spazi e utopie centrate sulle donne. E’ un’idea stimolata anche da Abdullah Ocalan che ha espresso il desiderio che le donne creassero una propria città. Costruire un villaggio nostro non significa per noi soltanto vivere insieme, ma piuttosto creare un modo di vita, lavoro e interazione diverso. La storia, l’idea di Abdullah Ocalan e la volontà di molte donne di realizzare insieme un modello di vita comunitario ed ecologico ci ha portato alla creazione di Jinwar – il primo villaggio di donne nel Medio oriente. Con la costruzione del villaggio vogliamo sfidare la logica distruttiva delle guerre che stanno delineando l’assetto del Medio oriente e vogliamo dimostrare che è possibile vivere in modo diverso.

Share on Facebook

HDP presenta il rapporto sulla Violazioni dei diritti delle donne in Turchia

Posted on | September 22, 2017 donne turchia foto

Da: Uiki, 20 settembre 2017
La deputata di Istambul e vice presidente del gruppo parlamentare del Partito democratico dei Popoli, HDP, Filiz Kerestecioglu ha presentato lunedì un rapporto intitolato “Violazione dei diritti delle donne in Turchia” durante l’incontro della Commissione sull’Uguaglianza e la Non Discriminazione di Genere dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio D’Europa.

Share on Facebook

Le donne hanno problemi comuni, devono anche avere una lotta comune

Posted on | September 22, 2017 unita donne foto

Da Uiki, 20 settembre 2017
“Noi donne del KJAR, non stiamo combattendo solo per le donne del Kurdistan orientale. La nostra lotta è per l’intera società dell’Iran. Ci sono molti componenti diversi nella società iraniana. L’identità delle donne è prioritaria per noi. Possiamo dire che il nostro modello è il Rojava. Proprio come tutte quelle donne di diversa provenienza che lottano fianco a fianco e che conducono la rivoluzione, possiamo fare altrettanto qui. Noi donne condividiamo problemi comuni, quindi abbiamo bisogno di condividere anche la lotta.”

Share on Facebook

GIALLO FIDUCIA

Posted on | July 22, 2017 immagine1

Costa Fundation Elide 10 maggio 2017
Crediamo che l’unica via verso un mondo migliore, sia l’educazione. Per una donna in Afghanistan l’educazione può rimanere un miraggio anche una vita intera, non se ne parla neanche di una professione o di un’autonomia economica.
Dal 2017 siamo a fianco delle donne di RAWA – Revolutionary Association of the Women of Afghanistan – in Afghanistan, dove, grazie al prezioso aiuto di grandi amici, siamo riusciti ad avviare un progetto pilota di coltivazione di zafferano al femminile.

Share on Facebook
keep looking »
  • Calendario eventi

    October  2017
    Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
      1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30 31  
  • 5×1000 ALLE DONNE AFGHANE

    Destina il 5x1000 alle donne afghane attraverso il CISDA CF: 97381410154
  • Categorie

  • Menu di accesso